La manutenzione predittiva

La manutenzione predittiva

Uno degli obiettivi cardine dell’Industria 4.0 è rendere la produzione “smart”, ovvero flessibile e autonoma, grazie allo sfruttamento di nuove tecnologie che integrano i sistemi fisici con avanzate funzionalità informatiche. Tutto ciò determina un’ottimizzazione della produzione, una miglior gestione delle risorse e degli scarti produttivi, un prodotto qualitativamente migliore e intrinsecamente più competitivo.

L’importanza delle tecnologie di monitoraggio, della gestione e analisi dei dati deve però riguardare un altro aspetto in termini di produttività, ovvero quello della manutenzione predittiva. Organizzare interventi di manutenzione programmati e non a rottura consente una notevole riduzione dei costi operativi e dei fermi macchina, con vantaggi evidenti sulla produzione e sulla manutenzione stessa.

A.I.M.E. progetta soluzioni integrate con le più avanzate tecnologie che permettono di gestire la manutenzione non come un’attività isolata bensì come parte integrante del funzionamento della macchina, instaurando collaborazioni dirette con i propri clienti e gestendo le richieste in modo efficiente, tempestivo e competente. Non c’è una soluzione uguale per tutti, ogni applicazione viene studiata appositamente per la specifica automazione o componente di essa.

Manutenzione predittiva sì, ma sempre tailor made.