Impianti completi per la saldatura robotizzata

Soluzioni personalizzate

A.I.M.E. Srl sviluppa soluzioni personalizzate per la saldatura automatica e progetta impianti completi per eseguire processi di saldatura robotizzata, gestendo applicazioni complesse.

I vantaggi della saldatura automatica

Le automazioni per la saldatura sono costituite da robot di saldatura e maschere rotanti. Progettati in base alle caratteristiche del materiale da saldare su specifica del cliente, consentono di automatizzare completamente il processo di saldatura e ottimizzare i tempi di produzione.

I robot di saldatura sono costituiti da bracci meccanici governati da dei software di gestione e sono attrezzati per eseguire una lavorazione automatica estremamente precisa. In questo modo gli operatori vengono sgravati del lavoro più ripetitivo e pericoloso, riducendo i rischi per loro e la possibilità di errore nell’esecuzione. Inoltre, vengono ridotti i costi di manodopera e di gestione del processo produttivo.

Un altro vantaggio della saldatura automatica è che può procedere per lunghi periodi di tempo senza bisogno dell’intervento umano, aumentando la produttività e la frequenza di consegna. Inoltre, la precisione garantita dalle lavorazioni robotizzate riduce le imperfezioni, corrette automaticamente dalla macchina, e minimizza gli scarti di lavorazione.

Soluzioni di saldatura robotizzata

A.I.M.E. Srl realizza soluzioni automatiche di saldatura robotizzata all’interno di maschere rotanti per l’assemblaggio, la giunzione e la saldatura automatica di telai metallici.

La fase di progettazione inizia con lo studio dell’oggetto da saldare, al fine di realizzare una linea di saldatura perfettamente su misura ma che allo stesso tempo garantisca una massima versatilità in funzione delle caratteristiche dell’oggetto stesso. Questo rappresenta un grande punto di forza dell’impianto, in quanto consente di automatizzare processi anche in caso di prodotti non standardizzabili e difficilmente producibili in serie.

La saldatura viene eseguita all’interno di celle robotizzate, costituite da robot asserviti da maschere pneumatiche e configurabili in base agli spazi e alla capacità produttiva. Tramite questi sistemi multi-robot è possibile gestire la produzione tramite un sistema di comunicazione multidirezionale tra processi produttivi e prodotti, controllando da remoto sia la quantità di telai saldati e da saldare, sia la materia prima presente in magazzino, per una ottimale pianificazione del lavoro.

In caso di telai complessi si possono realizzare dispositivi accessori per una migliore saldatura, quali torni, slitte, posizionatori, trasportatori o maschere pneumatiche.

Completano le automazioni industriali per la saldatura i dispositivi automatici per lo stoccaggio del prodotto finito e altri componenti personalizzabili sulla base delle specifiche esigenze produttive aziendali.

robot saldatura 2
robot saldatura 1